Reiki

Reiki
Immagine tratta dal Web

Solo per oggi:

Non ti arrabbiare

Non ti preoccupare

Sii riconoscente

Lavora duro per migliorare te stesso

Sii gentile con gli altri

 

Ogni giorno e ogni notte 

pronuncia queste parole nel tuo cuore

le mani giunte di fronte al torace.

(Mikao Usui, fondatore del Reiki)

L'ideogramma Reiki è un insieme di segni e linee che simboleggiano un'idea molto profonda: quella dell'Energia Vitale Universale.

 

Quando l'energia vitale non fluisce regolarmente all'interno del corpo umano si ha uno squilibrio energetico che, dal punto di vista olistico, si manifesta con quella che noi definiamo con il nome di "Malattia".

Le emozioni negative come la preoccupazione, la paura, il terrore, l'avversione, la rabbia, l'avidità, la bramosia, l'invidia sono energie molto dense e pesanti che, per circolare e sostenersi, sottraggono al nostro organismo grandi quantitativi di energia.

La funzione principale del Reiki è quella di ristabilire pace ed equilibrio nella mente e nel corpo in modo tale che salute, vitalità e felicità possano tornare a manifestarsi liberamente.

Una volta raggiunta la "guarigione spirituale" anche il corpo ne avrà beneficio recuperando il suo stato di Ben-Essere.